notizie e aggiornamenti da Real Vicenza

Doppia seduta in preparazione dell’amichevole contro il Sassuolo

Brillantezza e fiducia, gli obiettivi da raggiungere per il Real Vicenza

Domani si gioca la seconda amichevole control il Sassuolo, a Vipiteno alle 17:30 e i carichi non possono essere eccessivi, così il programma svolto dai ragazzi è stato mirato per questo impegno. Si cerca di di tenere gambe e mente preparati ad affrontare gli incontri che sono piuttosto ravvicinati (la settimana prossima per esempio ci sono due partite consecutive, contro Cittadella e Bassano Virtus) e si cerca di mantenere un buon livello di brillantezza. Obiettivo difficile considerando che la squadra si allena da meno di una settimana ma i ragazzi ci stanno mettendo tutto il loro impegno per raggiungerlo e farsi trovare pronti.

Allenamento di rifinitura per l’amichevole contro il Sassuolo

La squadra di Tomas Skuhravy, Roberto Conti e Terry Cavazzana è tornata in campo per una doppia seduta di allenamento, in preparazione dell’amichevole contro il Sassuolo.

Mattinata dedicata alla parte atletica, con esercizi di resistenza alla velocità sulle distanze brevi. Caratteristica degli esercizi che vengono svolti sul campo di via Cavalieri di Vittorio Veneto, è quella della costante presenza del pallone, per non far pesare troppo ai giocatori il lavoro sodo.

Il pomeriggio invece è stato dedicato alla cura di alcune situazioni di gioco, sia di possesso palla in fase offensiva che della fase difensiva. Squadra divisa in diversi gruppi con mini partitelle e poi incontro a tutto campo per valutare meglio la condizione di ognuno e definire l’undici di partenza per domani pomeriggio.

I portieri sia nel mattino che nel pomeriggio sono stati impegnati con Riccardo Filotto, svolgendo esercizi sulle uscite e per allenare la gestione del pallone con i piedi.

Un bel po’ di lavoro anche per il massofisioterapista Alessio Collicelli: dopo quasi una settimana caratterizzata da doppie sedute e con una partita a rompere i ritmi degli allenamenti, più di qualche ragazzo avverte qualche fastidio ma si tratta più di fastidi muscolari di varia entità, che però richiedono un intervento e una valutazione, per evitare di correre rischi.

Share with your friends










Inviare